“LEI” – Celebrare la connessione con la vita – Seminario esperienziale

156,00 + IVA

La natura è punto di partenza e di arrivo di un processo di crescita personale: non solo ci accompagna nell’ampliamento dei confini della nostra identità, ma ci permette anche di diventare consapevoli del ruolo che abbiamo nel processo evolutivo, in quanto individui e in quanto sapiens.

Descrizione

«La dimensione sciamanica della psiche è una creatura primordiale fatta di pelliccia e piume, conchiglie e polvere di stelle. Un essere ribelle che è parte delle selvagge profondità dell’universo, che ulula con Alterità visibili e invisibili e danza con forze numinose e cosmiche. La dimensione sciamanica della psiche ci circonda, è accampata, in attesa, proprio vicino a noi… appena al di là dei cancelli della nostra mente ordinaria».
Thomas Berry
ecologo e teologo

Il terzo polo dell’Ecopsicologia, quello che coinvolge la relazione col mondo, esplora la profonda connessione che ci lega all’ambiente naturale, per ampliare orizzonti su chi siamo e per riconoscerci parte attiva del mondo.

La natura è punto di partenza e di arrivo di un processo di crescita personale: non solo ci accompagna nell’ampliamento dei confini della nostra identità, ma ci permette anche di diventare consapevoli del ruolo che abbiamo nel processo evolutivo, in quanto individui e in quanto sapiens.

L’impegno dell’Ecopsicologia diventa sempre più ampio, arriviamo a quella che Papa Francesco chiama “Cittadinanza ecologica, che il sociologo Edgar Morin chiama “Cittadinanza terrestre”: la consapevolezza che la nostra identità si espande oltre ogni confine. Chiedendoci “che ruolo ho io come essere umano e come individuo nell’ecosistema terrestre” scopriamo… che nessuno di noi è troppo piccolo per cambiare le cose e diventiamo capaci di dare valore a ogni singola persona e a ogni più piccolo gesto.

LEI • Celebrare la connessione con la vita

• La cura della Casa Comune
• Risvegliare la Biofilia
• Comprendere la complessità
• Verso un nuovo sciamanesimo
• Il dialogo con l’inconscio ecologico
• Potere personale al servizio della vita
• Green Mindfulness: oltre i confini della Terra

Il Seminario “LEI • Celebrare la connessione con la vita” amplia la visione che abbiamo di noi stessi e della vita; propone idee, strumenti e pratiche per conoscere se stessi più in profondità, ancorarsi al centro della Terra e allenare modalità collaborative di interazione con cui co-creare futuri possibili e desiderati.

Rivolto a:
Rivolto a tutti coloro che lavorano, per sé o con gli altri, per promuovere crescita personale, coscienza ambientale e ricerca interiore. A tutti coloro che vogliono conoscersi meglio e andare oltre i limiti di ciò che credono di essere. A tutti coloro che vogliono creare una relazione più profonda con la natura… quella dentro e quella fuori.

Investimento:
€ 190 iva inclusa (140+iva) sono esclusi vitto e alloggio.

Sede:
La Fura, Ello (Lc)

Durata e orari:
2 giornate:
sabato 14 settembre, 10-18;
domenica 15 settembre, 9-17.

Conduzione:
Marcella Danon, Ecopsicologa, supervisor counselor, direttrice di Ecopsiché.

Info:
Ecopsiché : ecopsicologia@ecopsicologia.it

Riconoscimenti:
Viene rilasciato un attestato di partecipazione, riconosciuto IES e AssoCounseling (16 crediti).

Il Seminario è parte del percorso formativo IES Training e Green Coaching

[ct_button url=”http://www.ecopsicologia.it/category/in-programma/” color=”#FFFFFF” background=”#21722D” gradient=”#21722D” description=”” size=”normal” position=”none” icon=”” target=”” rel=””]Guarda il prossimo “LEI” in programma[/ct_button]

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo ““LEI” – Celebrare la connessione con la vita – Seminario esperienziale”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *